Criteri ambientali minimi,  News

CAM novità dal Ministero dell’Ambiente

Aggiornamenti dal Ministero dell’Ambiente in merito ai CAM in via di aggiornamento, nuova definizione, programmati per il 2020:

I CAM, aggiornati periodicamente sulla base dell’evoluzione tecnologica e di mercato, riguardano ad ora le categorie di forniture ed affidamenti individuate nel PAN GPP e definite “prioritarie” in base alla maturità del settore di riferimento, al volume di spesa pubblica e alle potenzialità in termini di riduzione degli impatti ambientali. Come già indicato nella revisione 2013 del Piano d’azione, potranno essere definiti CAM su nuove categorie merceologiche laddove abbiano analoghe caratteristiche. Di seguito si riporta lo stato dell’arte dei CAM in corso di adozione (testo già licenziato dal Comitato di gestione) o in corso di definizione e la programmazione delle nuove attività per il 2017-2018 relative alla revisione di CAM esistenti o alla definizione di CAM per nuove categorie.

CAM in corso di adozione

  • Servizio di ristorazione collettiva e fornitura derrate alimentari (revisione DM 25 luglio 2011, G.U. n. 220 del 21 settembre 2011)
  • Servizio di progettazione di nuova area verde o riqualificazione di un’area già esistente, servizio di gestione e manutenzione del verde pubblico, fornitura di prodotti per la gestione del verde pubblico (revisione DM 13 dicembre 2013)

CAM in corso di definizione

  • Servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione e manutenzione di strade  (nuovo)
  • Servizio di lavanolo (nuovo) e prodotti tessili (revisione DM 11 gennaio 2017)
  • Servizio di pulizia, servizio di sanificazione per strutture sanitarie e fornitura di prodotti detergenti e per l’igiene (revisione DM 24 maggio 2012)
  • Servizio gestione rifiuti urbani (revisione DM 13 febbraio 2014)
  • Servizio trasporto pubblico (nuovo) e veicoli adibiti a trasporto su strada (revisione DM 8 maggio 2012)

CAM programmati anno 2020

  • Servizi energetici per gli edifici (revisione DM 7 marzo 2012)
  • Eventi culturali (nuovo)
  • Servizi di vendita bevande e alimenti (bar interni e distributori automatici) (nuovo)
  • Arredo urbano (revisione DM  5 febbraio 2015)
  • PC e server (revisione DM 13 dicembre 2013)