Monitoraggio,  News

I primi risultati 2024 del monitoraggio civico dell’Osservatorio Appalti Verdi 2024

VII Rapporto 2024

“I numeri del Green Public Procurement in Italia” dell’Osservatorio Appalti Verdi

di Legambiente e Fondazione Ecosistemi

Freno a mano tirato sull’applicazione del GPP e dei CAM in Italia: a otto anni dalla loro entrata in vigore, la performance delle PA nell’attuazione di politiche necessarie per il GPP e sull’adozione dei CAM è mediamente del 62%

 Campanello d’allarme sul monitoraggio degli acquisti:

solo il 17% delle stazioni appaltanti effettua verifiche sul corretto uso dello strumento

 Buone notizie. Per il 98% delle amministrazioni pubbliche

la conoscenza del GPP è una politica ritenuta necessaria

per la sua giusta applicazione

 

Nella cornice del Forum Compraverde Buygreen della Fondazione Ecosistemi, al suo secondo giorno, vengono presentati i dati del VII Rapporto sui numeri del GPP in Italia, nella sua applicazione e nell’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi da parte di alcune stazioni appaltanti pubbliche su bandi 2023.

L’Osservatorio scatta anche quest’anno la sua fotografia dello strumento principe per la sostenibilità ambientale che passa dagli acquisti della Pubblica Amministrazione a beneficio di territori, imprese e cittadini.

 

VII Report Osservatorio Appalti Verdi 2024_I Numeri del GPP in Italia

 

Scarica il Report (ricordati di registrarti al sito per rimanere aggioranto):

VII Rapporto OAV, 2024. I Numeri del GPP in Italia (parte 1)

 

Questo rapporto è la prima parte del lavoro che l’Osservatorio sta portando avanti quest’anno, mostrando in questa fase i dati del monitoraggio civico di: Centrali di committenza regionali, Aziende Sanitarie Locali, Enti Gestori di aree protette ed un piccolo focus sui Comuni Metropolitani.

Ricordiamo fin da ora che a luglio, nella cornice dell’Ecoforum Nazionale di Legambiente, presenteremo la seconda parte del report che riguarda il monitoraggio civico del green procuremente da parte dei Comuni.

Vi annunciamo già che il numero dei comuni che hanno aderito e stanno ancora aderendo al monitoraggio civico, aiutandoci a capire punti di forza e criticità di questo strumento, hanno già superato il campione dello scorso annostay tuned.

 

Per informazioni: info@appaltiverdi.net